top of page
  • Immagine del redattorePaola Foggetti

SABATO 11 NOVEMBRE 2023

SESTO CENTRO ROMA


La mindfulness nelle relazioni interpersonali si basa sulla capacità di esercitare la presenza mentale, priva di giudizio, attraverso una serie di abilità e stati mentali. Quotidianamente, mettiamo in atto schemi di comportamento automatici anche nei rapporti con gli altri.

Molti di questi comportamenti abituali si sono creati precocemente, durante l’infanzia, in risposta alle prime esperienze interpersonali vissute all’interno della famiglia e nei gruppi primari.

Se questi schemi di comportamento acquisiti in passato sono derivati da rapporti disfunzionali, essi daranno origine a rapporti complicati anche nel presente, con le persone che ci circondano oggi.

La mindfulness ci fornisce la l'opportunità di riconoscere vecchi schemi di comportamento con pazienza e fiducia, di affrontare quelle trappole mentali in cui rimaniamo invischiati, ci permette di divenire consapevoli dei nostri stati interni: somatici, viscerali, emotivi. Attraverso un percorso di accettazione, comprendendo il passato e orientati alla regolazione emotiva, la pratica Mindfulness permette di modificare le nostre modalità relazionali che maggiormente ci disturbano.

Noi integreremo il protocollo standard della M.R. con principi della ACT, con esercizi in gruppo di role play e con elementi di neuropsicofisiologia.

Ogni momento formativo viene accompagnato da l'enquiry in gruppo che consiste nell'esplorare l'esperienza personale dei partecipanti e condividere le reazioni a quelle esperienze. Esplorando le esperienze insieme, quindi come gruppo, i partecipanti hanno

accesso a contenuti e intuizioni più ampi di quelli ottenibili dalla semplice esplorazione individuale.


Conduttrici: Paola Foggetti - Federica Fabbri - formatrici Mindfulness

Info: Sesto Centro 3334492952



  • Immagine del redattorePaola Foggetti

Prossimamente Sesto Centro Roma

  • Immagine del redattorePaola Foggetti

Acquisire maggiore consapevolezza sul modo di essere al mondo rappresenta il primo passo verso la conoscenza di sé in relazione con gli altri e con il proprio ambiente di vita.  I propri stati interni sono caratterizzati dalle sensazioni-percezioni del corpo, dalle emozioni e molto spesso i pensieri arrivano intrusivi. Saper prima osservare senza giudizio e poi imparare a regolare tali processi psicofisici è fondamentale per la nostra esistenza.

In questa direzione presentiamo il corso della pratica Mindfulness in modalità integrata

Lo scopo è di orientare la propria vita verso scelte sempre più consapevoli, nel momento presente e acquisire nuove competenze rivolte alla cura del proprio stato di salute: sostituendo comportamenti reattivi, automatici, spesso disfunzionali con altri maggiormente consapevoli e resilienti. Accettando con rispetto i limiti attuali. Le pratiche del protocollo standard MBRS saranno integrate con protocolli della terapia cognitivo-comportamentale, della ACT (Acceptance and Commitment Therapy) e della psicofisiologia integrata.


Da quando, nel 1979, la Mindfulness venne impiegata in ambito medico-riabilitativo per il dolore cronico, la ricerca scientifica è andata avanti mettendo sempre più in evidenza gli effetti terapeutici e psicoterapeutici della pratica come coadiuvante terapeutico per i disturbi depressivi, i disturbi d’ansia e stress correlati presentando risultati che ancora oggi continuano ad essere molto incoraggianti.

Il corso è rivolto e consigliato alle persone che sono in trattamento psicoterapeutico ma anche a tutti coloro che desiderano esplorare una nuova conoscenza di sé e acquisire strumenti per migliorare la propria salute psicofisica.

Il corso è strutturato in gruppo e comprende 8 incontri settimanali, così suddivisi:

  • ogni incontro ha una durata di 1 ora e 45 minuti;

  • ogni incontro comprende una breve parte teorica per ogni esperienza pratica;

  • ogni incontro si conclude con un confronto di gruppo


Responsabili del Corso:

Paola Foggetti e Federica Fabbri


Dal 25 marzo al 20 maggio 2023

Prenotazioni Sesto Centro Roma


bottom of page